AWARD DONNA IMPRESA INTERNATIONAL

Leadership Excellence Award Winner International Women

L’ Award Donna Impresa International (International Association Women Entrepreneurs and Business Leaders – Employment, Social Affaire & Equal Opportunities” si pone quale obiettivo principale la valorizzazione di Donne speciali, donne competenti, donne coraggiose, donne impegnate nel sociale. Donne che sono riuscite a far fronte alla crisi e che si sono contraddistinte per caratteristiche umane, sensibilità e determinazione e creatività.

BRONTE DI INTERNATIONAL WOMAN
BRONTE DI INTERNATIONAL WOMAN

DI. International Women (Donna Impresa International) collegata ad innumerevoli associazioni internazionali di cui l’Italia è tra i fondatori, si colloca di diritto fra le più grandi reti di donne imprenditrici e manager nel mondo. Il Collegio di valutazione è composto dal Cerimoniale Diplomatico e dai Presidenti delle Associazioni nazionali ed Internazionali con le quali coopera, tra le quali l’European Women Management Development International.

 

Sulla Leadership

 

In tante vorremmo continuare a essere donne anche quando siamo leader. 

Non è una richiesta irragionevole, ma chi non si conforma al modello predominante e maschile, fa fatica a trovare una valida alternativa. Forse ci sono ancora troppe poche donne leader e mancano i role model. Forse molte donne leader, strette tra compromessi e rinunce, non hanno creato un modello di leadership tanto diverso dall’esistente. Il modello di leadership femminile cui aspiriamo è un tipo di leadership in cui noi donne ci riconosciamo. Non è ancora venuto completamente alla luce, lo dobbiamo far nascere insieme, aiutandoci tra generazioni e professioni diverse, tirando fuori quella capacità di collaborare che, quando lo vogliamo, è una potenza inarrestabile.

La Leadership cui aspiriamo ha queste caratteristiche:

  • non si fa ingabbiare nello stereotipo maschile(ma nemmeno crea gabbie alternative), ha il coraggio di essere sé stessa
  • valorizza le differenze(non solo di genere) anziché tentare di appianarle o nasconderle
  • è consapevole delle proprie caratteristiche, molte delle quali sono particolarmente apprezzate nei leader nel nuovo millennio (es. capacità di ascoltare, collaborare, motivare e mostrare empatia)
  • è sicura del valore che può portarenelle organizzazioni, nelle professioni, nel governo e nell’amministrazione della cosa pubblica come nella vita di tutti i giorni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.